ABC dell’Ecopsicologia e dell’Escursionismo

Il desiderio di viaggiare per vedere bellezza naturali è in crescita. E, di pari passo, anche il desiderio di vivere esperienze di incontro autentico sia con la Natura, sia con le persone.

Essere Guida ambientale oggi può richiedere anche competenze relazionali e di facilitazione, per rendere più profonda e incisiva l’esperienza all’aperto, da far vivere non come palestra di performance, ma anche come opportunità di arricchimento interiore.

D’altra parte, nella cultura attuale, il contatto con la Natura non è più parte integrante del nostro bagaglio esperienziale e muoversi in sicurezza nell’ambiente è qualcosa che va imparato, soprattutto quando si ha la responsabilità di un gruppo.

Gli operatori del mondo escursionistico – guide, naturalisti, educatori ambientali – potranno avvicinarsi ai principi dell’Ecopsicologia per rendere più esclusive le proprie offerte e per potenziare, nei partecipanti alle loro attività, gli effetti del contatto diretto con la Natura.

Gli operatori dell’Ecopsicologia – ecotuner, ecocounselor e green coach – hanno bisogno di integrare la loro preparazione sul piano della cresciate personale con la consapevolezza delle attenzioni e competenze necessarie per muoversi in Natura in sicurezza.

MODULO 1.
13 aprile 2019 mattina • 
ABC dell’Ecopsicologia

  • I benefici dello stare in Natura
  • Attivare attenzione e presenza
  • Entrare in dialogo col luogo
  • Meditazione camminata
  • L’Ecotuner, come facilitatore della relazione con la Natura

MODULO 2a.
13 aprile 2019 pomeriggio • ABC dell’Escursionismo I

  • Equipaggiamento e attrezzature
  • La Guida Ambientale Escursionistica come esperta del territorio
  • Cartografia e orientamento (GPS)
  • Prevenzione dei principali pericoli in Natura
  • La chiamata di soccorso

13 aprile 2019 sera • Aperto a tutti
Ecopsicologia: crescita personale e coscienza ambientale

MODULO 2b.
14 aprile mattina 2019 • 
ABC dell’Escursionismo II

  • La scelta dell’itinerario
  • Mappa e bussola sul campo
  • Simulazione di incidente e chiamata di soccorso
  • Le basi per progettare una attività di Ecotuning
  • Giro finale e ringraziamento al posto

Rivolto a:

Questo percorso offre una veloce introduzione sia al mondo odierno dell’escursionismo specializzato sia alle applicazioni pratiche dell’Ecopsicologia, nell’ambito di attività organizzate outdoor, per rendere più profonda e impattante l’esperienza in Natura. Verranno sperimentate in prima persona pratiche e accorgimenti già applicabili nella propria attività professionale.

Entrambi questi campo, possono – e devono, se si desidera applicarli efficacemente – essere ulteriormente approfonditi e il seminario è propedeutico a un approfondimento sulla teoria e pratica dell’escursionismo ambientale, presso NROUTDOOR, e permette di accedere a una formazione approfondita di Ecopsicologia Applicata, scontando la quota già investita, presso Ecopsiché.

Peculiarità e pregio di questo percorso: l’incontro tra partecipanti dal mondo escursionistico e dal mondo dell’Ecopsicologia, con ampie possibilità di dialogo, scambio e arricchimento reciproco.

Materiale fornito:

  • Pianeta verde – Ecopsicologia nei Parchi, vademecum in pdf

Investimento:

€ 135 iva inclusa, ABC dell’Escursionismo e dell’Ecopsicologia – percorso intero (Modulo 1 e Modulo 2)

  • € 55 iva inclusa, ABC dell’Ecopsicologia – sabato mattina (Modulo 1) – Consigliato a Guide Ambientali Escursionistiche
  • € 95 iva inclusa, ABC dell’Escursionismo e dell’Ecopsicologia – sabato pomeriggio e domenica mattina (Modulo 2)

vitto e alloggio esclusi (a Panta Rei: € 50 pensione completa, € 15 a pasto)

Orari:

sabato 13 aprile: 9.30-13.00  14.30-19.00 – domenica 14 aprile: 9.00 – 13.00

  • Soci IES sconto 10%
  • Studenti Ecopsiché (entro i 24 mesi dall’iscrizione): sconto 20%.

Sede:
Panta Rei, Passignano sul Trasimeno (Pg)

Conduzione:

MARCELLA DANON 
Ecopsicologa, direttrice di Ecopsiché Scuola di Ecopsicologia

FERDINANDO RAMONDO
Guida Ambientale Escursionistica, Formatore e guida associata Lagap

 

Riconoscimenti:

Attestato di partecipazione, con riconoscimento IES (International Ecopsychology Society); crediti formativi per Ecotuner e Green Coach iscritti all’IRoE, Registro Internazionale degli Ecotuner.

 

Crediti formativi riconosciuti per le Guide Ambientali-escursionistiche Professioniste iscritte alla Lagap, Libera Associazione Guide Ambientali-escursionistiche Professioniste.

 

 

Il Seminario permette di iscriversi al percorso formativo IES Training  entro 12 mesi, scontando quanto investito.