Nel 2008 durante i primi rilievi GPS che effettuai sulla zona, per la progettazione della carta escursionistica di Capo Palinuro, Costa degli Infreschi e Monte Bulgheria , mi resi conto che era possibile progettare anche un bellissimo itinerario ad anello che univa il mare alla montagna, cosa abbastanza facile in un territorio come il basso Cilento. Fu così che iniziai a progettare il percorso su carta e poi a percorrere l’anello escursionistico. Purtroppo in alcune zone costiere la sentieristica era, ed è tuttora, inesistente o mal segnalata, quindi ho trovato diverse difficoltà a chiudere l’anello soprattutto nella zona della costa degli Infreschi e della Masseta. Nel 2012 nasce il marchio “Kamaraton Trekking” regolarmente da me stesso registrato presso il Ministero dello Sviluppo Economico che da ufficialmente il via al progetto di natura non profit. In sintesi il progetto prevede un evento escursionistico con 3 giorni di trekking alla scoperta di luoghi selvaggi e incontaminati tra mare e alta montagna. E’ un cammino avvincente e avventuroso che ha pochi eguali in Italia. L’itinerario ad anello si snoda per circa 50 Km, con un dislivello di circa 3.200 mt, attraverso sentieri e mulattiere, lungo una costa incontaminata a picco sul mare tra la costa di Capo Palinuro, la costa degli Infreschi e della Masseta, salendo poi sul massiccio montuoso del Bulgheria dove si toccano 1.225 mt s.l.m. Si può scegliere di percorrere l’itinerario interamente in tre giorni bivaccando in tenda o pernottando in strutture ricettive presso i centri abitati toccati dal percorso, in alternativa si può percorrere a tappe in giorni differenti. Dal 2012 il cammino è stato percorso da diversi gruppi escursionistici provenienti da tutta Italia e anche da molti escursionisti autonomi che, dopo essersi messi in contatto con me, hanno richiesto le tracce Gps dell’itinerario e tutte le informazioni su difficoltà e luoghi di accoglienza, e dopo averlo percorso ne sono rimasti entusiasti e affascinati dai luoghi. Il progetto non è ancora terminato del tutto, sto cercando, anche con l’aiuto di colleghi guide e amici appassionati, di risolvere alcune problematiche su diversi tratti costieri e montani. Attualmente e’ in costruzione il nuovo sito web dell’itinerario che darà tutte le informazioni sul tracciato e sulla zona insieme alle tracce Gps. A Marzo 2019 è prevista una nuova spedizione ricognitiva, capitanata da me, per i nuovi rilievi Gps del tracciato. Chiunque voglia partecipare al progetto è il benvenuto e può contattarmi per far parte del team di sviluppo, si richiede buona conoscenza della materia escursionistica, della cartografia e dell’uso del Gps e software annessi. Tutte le informazioni su: www.kamaratontrekking.com